logo di stampa italiano
 
 
Sei in: Il Gruppo Hera » Relazioni con il mercato finanziario

Relazioni con il mercato finanziario

Fin dalla quotazione Hera ha impostato le relazioni con gli operatori del mercato finanziario in un’ottica di trasparenza, chiarezza e continuità per la creazione di rapporti di fiducia di lungo termine. Gli incontri con investitori istituzionali internazionali tenuti dal management prevalentemente in occasione dei risultati annuali e dei piani industriali sono progressivamente aumentati nel tempo.

Nel 2007 le relazioni con la comunità finanziaria sono state particolarmente intense in occasione della presentazione dei risultati annuali ed infrannuali e del Piano Industriale 2007-2010: sono stati realizzati oltre 360 incontri attraverso road show internazionali organizzati nelle principali piazze del mondo (Londra, Parigi, Ginevra, Zurigo e New York), visite presso il Gruppo da parte di investitori istituzionali ed analisti, conference call organizzate dai broker internazionali, presentazioni presso Borsa Italiana e presentazioni trimestrali alla comunità finanziaria dei risultati del Gruppo mediante conference call trasmesse in webcasting sul sito internet, sia in italiano che in inglese.

 

Le Investor Relations di Hera hanno instaurato e mantenuto uno stretto rapporto con gli investitori anche attraverso il sito web. La spina dorsale della comunicazione finanziaria è la sezione Investor Relations, disponibile sul sito (www.gruppohera.it ) e costantemente aggiornata, che dedica sezioni specifiche alle principali categorie di investitori (professionali, privati ed etici) e agli obbligazionisti.

Nel 2007 in occasione della pubblicazione dei risultati annuali, sono stati messi a disposizione in tempo reale nella sezione Investor Relations del sito, contemporaneamente alla loro approvazione da parte del consiglio di amministrazione, in formato navigabile e scaricabile, sia in italiano che in inglese, tutti i dati relativi all’esercizio 2006. Il sito del Gruppo Hera ha così guadagnato la sesta posizione (ventiseiesima nel 2005 e ottava nel 2006) nella classifica Webranking 2007 stilata da Hallvarsson&Halvarsson, ponendo la comunicazione finanziaria on-line di Hera tra le best practice delle società italiane con una grande capitalizzazione di borsa.

La costante attenzione di Hera verso una comunicazione continua e trasparente ha ottento il riconoscimento dal mondo finanziario con l’assegnazione del premio  “Oscar di Bilancio 2007” nella categoria “Società e grandi imprese”, organizzato dalla Federazione Relazioni Pubbliche Italiana: questo premio ha posto le iniziative di comunicazione finanziaria del Gruppo Hera nei confronti di tutti gli stakeholder tra le best practice italiane.  

 

Il total return per gli azionisti

Fin dalla sua costituzione, Hera persegue una politica di distribuzione dei dividendi premiante nei confronti degli azionisti del Gruppo. Al 31 dicembre 2007 il ritorno complessivo per l’azionista dalla quotazione, che include sia i dividendi che il capital gain, è pari a 2,12 euro per azione ovvero un ritorno percentuale pari a +270% rispetto al prezzo di collocamento (1,25 euro per azione).