logo di stampa italiano
 
 
Sei in: Politiche e linee di sviluppo » Qualità, sicurezza e ambiente

Qualità, sicurezza e ambiente

La direzione qualità, sicurezza e ambiente del Gruppo Hera, da gennaio 2007, è stata integrata nella direzione centrale personale e organizzazione.

L’attività di aggiornamento e integrazione delle procedure del sistema di gestione qualità, sicurezza e ambiente è proseguita con l’emissione di nuove procedure di Gruppo sui principali temi richiesti dalle normative, con particolare attenzione rivolta alla definizione di criteri comuni per la valutazione dei rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori.

In collaborazione con la funzione organizzazione si è consolidato un percorso che ha portato  alla revisione e ridefinizione del sistema integrato aziendale di gestione documentale.

Dopo aver sviluppato un modello di riferimento lo si è applicato in via sperimentale su alcuni casi significativi per complessità ed articolazione dimostrando l’efficacia e la coerenza del modello stesso rispetto agli obiettivi prefissati.

Nella seconda metà dell’anno,  anche a seguito dei recenti aggiornamenti normativi, il sistema di gestione dei contratti e le modalità di sorveglianza dei fornitori sono stati revisionati collaborando con la direzione acquisti appalti. Inoltre sono state condotte numerose sessioni formative sull’argomento allo scopo di sensibilizzare i preposti di Hera alla diffusione della cultura e della sensibilità verso i temi qualità, ambiente e sicurezza.

Il 2007 è stato l’anno dove ha avuto un forte impulso l’emissione di procedure condivise a livello di Gruppo sui principali temi in materia di salute e sicurezza dei lavoratori, è continuata l’attività di aggiornamento e integrazione delle procedure del sistema di gestione qualità, sicurezza e ambiente.

E’ continuato il piano di formazione di Gruppo (anni 2007-2008) anche al fine di valorizzare la motivazione ed il senso di identificazione del personale interessato; è stata inoltre garantita la formazione sui temi tecnici relativi alle attività di certificazione in corso.

Nel secondo semestre 2007 sono state inoltre superate positivamente le verifiche, da parte dell’ente di certificazione, per il rinnovo della certificazione di qualità Iso 9001 e per il primo mantenimento della certificazione ambientale Iso 14001, sia per Hera Spa che per tutte le società operative territoriali. In questa occasione, per Hera Modena, si è estesa la certificazione Iso 9001 al servizio idrico e la certificazione Iso 14001 all’area ambiente, portando così tutte le attività della Sot all’interno del sistema di gestione.

Nei mesi di ottobre e novembre sono state affrontate le verifiche preliminari documentali da parte dell’ente di certificazione Dnv per l’ottenimento (previsto nel secondo semestre 2008) della certificazione del sistema di gestione della sicurezza alla norma standard OHSAS 18001.

Rispetto al programma Emas degli impianti di smaltimento rifiuti della divisione ambiente, si sono ottenute le registrazioni, da parte del comitato Ecoaudit, di tre nuovi siti (termovalorizzatore di Coriano, discarica di Galliera, impianto chimico-fisico di Forlì) e la convalida, da parte dell’ente di certificazione Dnv, della dichiarazione ambientale di due ulteriori siti (comparto ovest di Ravenna, discarica tre monti di Imola).

Un importante traguardo specifico è stato ottenuto dalla società territoriale di Ferrara che ha esteso il suo campo di applicazione per la registrazione Emas al servizio idrico integrato, ottenendo da parte dell’ente di certificazione la convalida della dichiarazione ambientale, che è in fase di vaglio al Comitato Interministeriale Ecoaudit al fine di ottenere l’iscrizione al registro Emas per tutte le attività della società.

Sulla base di questo risultato sarà effettuata, nel 2008, una pianificazione delle attività e delle tempistiche della società territoriale di Ferrara al fine di valutare le modalità e le tempistiche per sviluppare un percorso di estensione della registrazione Emas a tutto il Gruppo.

 

"Trattamento dati personali"

"Ai sensi della Regola 26 dell'Allegato B) al "Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali", si rende noto che per l'esercizio di riferimento Hera S.p.A. in qualità di Titolare ha provveduto ad aggiornare il proprio Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPS)."